E soprattutto nel cielo stellato può essere visto da novembre a marzo. Costellazione: astr. Perseo è una costellazione di dimensioni medio-grandi, estesa fra Andromeda e il brillante pentagono dell'Auriga; è composta da 136 stelle visibili a occhio nudo, molte delle quali riunite in tre gruppi di stelle, il più notevole dei quali è quello di Mirfak (o Algenib, α Persei), verso nord e coincidente con una brillante associazione stellare. la costellazione del perseo (perseus-per) SUPERFICIE : 615 GRADI QUADRATI Nell'immagine si vede una parte della costellazione del Perseo (Perseus), quella comprendente l'Alfa, l'ammasso aperto ad essa associato e il doppio ammasso aperto h e chi Persei. Definizioni da Dizionari Storici: Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879: Andromeda - S. f. Essa inoltre fa anche parte delle ottantotto costellazioni moderne e si estende tra Andromeda e il pentagono dell'Auriga. (Astr. Riportar alla nostra memoria i miti classici che tanta importanza hanno avuto nella storia e nell'evoluzione della cultura umana ritengo che non possa che farci bene… .

Acrisio temeva per le sorti del suo regno, perché non avendo avuto figli maschi, non sapeva a chi lasciare il trono. La sua distanza è stimata sui 600 anni luce da noi. Ad uccidere il mostro, a salvarla e quindi sposarla fu Perseo, come ci racconta Ovidio nel suo celebre "Metamorphoses". Costellazione del cielo boreale, costituita da una fila di stelle in direzione pressappoco ortogonale alla finitima costellazione di Andromeda.

Cefeo e Cassiopea, seppure a malincuore, lo accolsero come genero e, per insistenza di Andromeda, ebbero subito luogo le nozze. Il termine costellazione sta ad indicare un insieme visibile di stelle che possono essere intese come un gruppo unico, come il nome stesso suggerisce. Questa costellazione consiste di tre stelle cospicue. La maggior parte di queste stelle è raggruppata in tre gruppi principali: quello di Mirfak (ossia α Persei), quello di Algol (o β Persei) e quello di ε Persei. I sistemi planetari noti nella costellazione di Perseo sono tutti costituiti da un solo pianeta conosciuto; in particolare si tratta in tutti i casi di giganti gassosi, grandi da 4 a 7 MJ, e situati in orbite interne, comprese fra 1 e 2 au. (pl. M34 è ammasso aperto con una magnitudine apparente di 5,5; si trova a una distanza di circa 1 400 anni luce e consiste di circa 100 stelle che sono sparse su un'area più grande della Luna piena. persèidi (più com. ined.

Cefeo e Cassiopea, seppure a malincuore, lo accolsero come genero e, per insistenza di Andromeda, ebbero subito luogo le nozze. Dopo aver scoperto i diversi significati della sigla SAO è stato classificato in diversi temi, di seguito è viene visualizzato un elenco di argomenti. Sky Catalogue 2000.0: Volume 2: Double Stars, Variable Stars and NonstellarObjects, The International Variable Stars Index - AAVSO, The Cambridge Guide to the Constellations, A Walk through the Heavens: A Guide to Stars and Constellations and their Legends, Astronomia - Dalla Terra ai confini dell'Universo, Stelle principali della costellazione di Perseo, Oggetti non stellari nella costellazione di Perseo, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Perseo_(costellazione)&oldid=111624982, Voci non biografiche con codici di controllo di autorità, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo. È il centro da cui si irradia l'annuale pioggia di meteore delle Perseidi, uno spettacolo di mezza estate nell'emisfero settentrionale. La costellazione di Perseo, situata nel cielo settentrionale, fu scoperta dagli antichi astronomi. ined. Caratteristiche della costellazione Perseo, Costellazione Perseo: quali sono le stelle principali. Nel cielo, Perseo si trova vicino alle costellazioni di Andromeda, Cefeo, Cassiopea (la madre di Andromeda), Cetus e Pegaso. persèidi) s. f. pl. Partì alla ricerca della Medusa, della quale voleva la testa come regalo di nozze per il re Polidette di Serifo. E DEL PEGASO ALATO . Tale costellazione è di grandezza media ed è caratterizzata da centotrentasei stelle che è possibile vedere a occhio nudo. Insieme di stelle che, alla fantasia umana, sembrano formare figure di esseri mitologici, di animali, di oggetti. Tra le nebulose planetarie, la più cospicua è M76, chiamata anche Piccola Nebulosa Dumbbell, per la sua somiglianza con la più grande Nebulosa Dumbbell. Le stelle di Perseo Il nome deriva dalla mitologia greca, dove Orione era un potente cacciatore e figlio di Poseidone. Si tratta infatti dell’uomo che fu in grado di uccidere il potente mostro Medusa che trasformava in pietra chiunque incrociasse i suoi occhi. (Astr. – sciame di stelle cadenti che prendono il nome dalla costellazione del perseo (in cui si trova all’incirca il loro radiante) e che sono generalmente visibili nei giorni dal 9 all’11 agosto, per cui sono anche chiamate con la denominazione pop. Costellazione prettamente invernale, passa in meridiano a mezzanotte a metà novembre. – Altro nome dell’elemento chimico 71, … Perseo contiene una delle associazioni stellari più brillanti della volta celeste: l'Ammasso di Alfa Persei (Mel 20); è dominata dalla gigante Mirfak ed è costituita da alcune decine di stelle di magnitudine compresa fra la 4 e la 7, molte delle quali sono ben visibili anche a occhio nudo. Le stelle della costellazione di Perseo M appa del cielo stellato – uno spettacolo incredibilmente attraente ed affascinante, soprattutto se … La costellazione contiene alcune interessanti stelle multiple, sebbene la gran parte di esse non siano alla portata di piccoli strumenti amatoriali. del mito di Perseo e del Cavallo (Pegaso) Alato… IL MITO DI PERSEO . Abbiamo trovato 11 significati diversi. Lo sciame meteorico annuale proveniente dalla costellazione costituisce un importante evento celeste. Anche zeta Persei è una delle stele della costellazione Perseo degna di nota. Il doppio ammasso, he Chi Persei, aveva un significato speciale nell'astronomia cinese. Trova il 8 significato della parola costellazione. La denominazione Mirfak è di origine araba e significa letteralmente gomito. Lett. Essa inoltre fa anche parte delle ottantotto costellazioni moderne e si estende tra Andromeda e il pentagono dell'Auriga. Perseo è raffigurato nel cielo con una mano alzata che regge la testa mozzata di Medusa, la Gorgone che uccise, il cui occhio è rappresentato dalla stella Algol. Il mito di Perseo infatti è probabilmente uno dei più conosciuti del mondo greco classico. (Gh.) Il giovane (munitosi di un elmo donatogli da Ade che lo rendeva invisibile, uno scudo di bronzo donatogli da Atena e una spada di diamanti che gli era stata donata da Efesto) riesce a sconfiggere con coraggio il mostro Medusa (l’unico delle Gorgone che poteva essere ucciso perché era mortale) tagliandole la testa mentre stava dormendo. Definizione di Treccani. L'acronimo dispone di 3 lettere. Perseo (in latino Perseus) è una costellazione settentrionale, rappresentante l'eroe greco che uccise il mostro Medusa; è una delle 48 costellazioni elencate da Tolomeo ed è anche una delle 88 costellazioni moderne. Perseo è noto nella mitologia per aver salvato Andromeda dal mostro marino Cetus. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 22 mar 2020 alle 07:56. Perseo, la cui denominazione latina è Perseus (e rappresenta l'eroe della Grecia che ha ucciso Medusa), è una delle costellazioni settentrionali che costituisce una delle quarantotto indicate da Tolomeo. Tra gli ammassi aperti, spicca il famoso Ammasso Doppio, formato dai due ammassi h e χ Persei: questi due oggetti (rispettivamente NGC 869 e NGC 884) sono tra i più belli del cielo notturno per l'osservazione con binocoli e piccoli telescopi. Gli altri due gruppi sono centrati uno sulla stella Algol (β Persei) e l'altro sulle due stelle ε Persei e ζ Persei. Oltre a ciò beta Persei ha anche un tipo spettrale B8 V (generalmente di una tonalità azzurrina) ed è situata ad una distanza non molto grande ovvero novantatré anni luce. Trova il 11 significato della parola PERSEO. Da non dimenticare poi iota Persei, una delle stelle più vicine e più simili al Sole. Perseo (in latino Perseus) è una costellazione settentrionale, rappresentante l'eroe greco che uccise il mostro Medusa; è una delle 48 costellazioni elencate da Tolomeo ed è anche una delle 88 costellazioni moderne. 80 relazioni. La costellazione di Cassiopea è facilmente riconoscibile e perciò ritrovabile in cielo in un qualunque periodo dell’anno: al di là delle lettere “W” o “M”, mai nessuno ha pensato che potrebbe essere vista anche come un “3” stilizzato oppure come una lettera “Σ“, ben nota ad ingegneri e matematici, come pure può essere vista come una scaletta fatta da un paio di gradini. Perseo è una costellazione antica, nota fin dai tempi dell'elenco di Tolomeo. Fra gli astronomi amatoriali Perseo è ben nota per contenere anche il famoso Ammasso Doppio, uno degli oggetti più osservati e fotografati del cielo. I raggruppamenti così formati sono delle entità esclusivamente prospettiche, a cui la moderna astronomia non riconosce alcun reale significato. constellazione s.f. 1. Lett. Per quanto riguarda le prime, oltre alle più celebri zeta Persei e epsilon Persei vi è anche tau Persei, una stella gialla di magnitudine 3,9 la cui distanza dal nostro sistema solare è di duecentocinquantaquattro anni. Costellazione perseo. Fra le semiregolari è da notare ρ Persei, che in circa 50 giorni oscilla fra la terza e la quarta grandezza; anche in questo caso la sua variazione è apprezzabile anche ad occhio nudo. Andromeda è una costellazione rappresentante la principessa Andromeda, che si trova nell'emisfero nord vicino a Pegaso.La costellazione ha la forma approssimata di una lettera «A» allungata, debole e deformata. Improvvisamente il telescopio capta un segnale proveniente dalla costellazione di Andromeda In mancanza di inquinamento luminoso, la Galassia di Andromeda, conosciuta anche come M31 (il trentunesimo oggetto nel catalogo di Charles Messier) è il più lontano fra gli oggetti celesti visibile all'occhio umano senza ricorrere a strumenti ottici. Quella di Perseo è una costellazione boreale, visibile nei nostri cieli in una zona molto ricca di oggetti da osservare, tra l'Auriga, Cassiopea, Andromeda ed il Toro, ma soprattutto attraversata dalla Via Lattea: una garanzia per chi voglia mostrare ai propri amici le bellezze dell'universo. Quella di Perseo è una costellazione boreale, visibile nei nostri cieli in una zona molto ricca di oggetti da osservare, tra l’ Auriga, Cassiopea , Andromeda ed il Toro, ma soprattutto attraversata dalla Via Lattea: una garanzia per chi voglia mostrare ai propri amici le bellezze dell’universo. Questa sera, ch'è serenissima e chiara, ho guardato con molta diligenza tutti i … Fra le Cefeidi classiche spicca AW Persei, che in sei giorni e mezzo varia fra la settima e l'ottava magnitudine; un'altra variabile pulsante di facile osservazione è la V440 Persei, che oscilla di alcuni decimi di magnitudine in circa sette giorni e mezzo. Una costellazione è ognuna delle 88 parti in cui la sfera celeste è convenzionalmente suddivisa allo scopo di mappare le stelle. (Gh.) La costellazione di Perseus cavalca la Via Lattea tra Cassiopeia e Andromeda. Dec = Declinazione della stella all'Epoca dell'equinozio J2000.0. Ha un diametro apparente di 65 secondi d'arco e una luminosità apparente di 10,1. ... Perseo è una costellazione settentrionale, rappresentante l'eroe greco che uccise il mostro Medusa. cassiopèo (o cassiopèio) s. m. [dal nome mitico di Cassiopèa, moglie di Cefeo re degli Etiopi e madre di Andromeda, assunta in cielo come costellazione]. Dopo aver scoperto i diversi significati della sigla SAO è stato classificato in diversi temi, di seguito è viene visualizzato un elenco di argomenti.